SCEGLI IL CINEMA
filtra per filtra per

Deadpool

  • Uscita:
  • Durata: 107min.
  • Regia: Tim Miller
  • Cast: Ryan Reynolds, Morena Baccarin, Ed Skrein, Gina Carano, T.J. Miller, Gina Carano, Ed Skrein, Brianna Hildebrand, Andre Tricoteux, Leslie Uggams, Taylor Hickson, Jed Rees, Karan Soni, Leslie Uggams, Karan Soni, Kyle Cassie, Style Dayne, Kyle Cassie, Style Dayne, Hugh Scott, Hugh Scott, Randal Reeder, Isaac C. Singleton Jr., Rob Hayter
  • Prodotto nel: 2016 da SIMON KINBERG, RYAN REYNOLDS, LAUREN SHULER DONNER PER MARVEL ENTERPRISES, TSG ENTERTAINMENT, TWENTIETH CENTURY FOX FILM CORPORATION
  • Distribuito da: TWENTIETH CENTURY FOX ITALY
  • Tratto da: personaggio dei fumetti creato da Fabian Nicieza (testi) e Rob Liefeld (disegni) (ed. Marvel Comics)

Film non più disponibile nelle sale

TRAMA

Le avventure del mercenario Wade Wilson, un ex agente delle forze speciali che, dopo essere stato sottoposto a un terribile esperimento, acquisisce l'eccezionale potere del Fattore Rigenerante e abbraccia una nuova identità. Con la sua nuova abilità di guarire rapidamente e un pungente senso dell'umorismo, Deadpool andrà a caccia dell'uomo che gli ha quasi rovinato la vita.

Dalla critica

  • La Repubblica

    È il prodotto estremo (finora ) creato per i nerd, per il pubblico che naviga su internet e che sa come si fanno i film, e il mercato che c'è dietro. Quello che ama la comunicazione diretta e senza fronzoli (il regista Tim Miller usa apposta una fotografia da B-movie) e odia il politically correct. (...) il film gioca proprio sulla comunicazione informale di personaggi sopra le righe. E prende in giro serie tv, divi del cinema, icone del mercato globale, personaggi del fumetto, così come tutte le forme della nuova comunicazione social, emoticon compresi. Non ci si senta troppo vecchi se qualche battuta non si capisce, anche questo fa parte del gioco: il film si rivolge al 'ristretto' pubblico di chi il cinema lo segue attraverso la rete e che probabilmente conosce tutte le traversie produttive che il film ha dovuto attraversare (...). Gli altri si arrangino.

  • Il Giornale

    Già dai titoli di testa si capisce che 'Deadpool' non è un film sui supereroi come gli altri, anche perché nell'universo Marvel questo è uno dei personaggi più anticonformisti di sempre. Il film (...) gli rende omaggio nel modo giusto (...). Peccato, però, per l'eccesso di romanticismo fuori luogo.

  • Il Messaggero

    Non era facile (...) dopo la sua apparizione da 'villain' nel primo spin off di 'Wolverine' in cui combatteva con Hugh Jackman, renderlo il protagonista di un film dove ci saremmo dovuti anche appassionare alle gesta di un garrulo nichilista e magari affezionarci pure un po'. Ebbene, ci sono riusciti. Wilson è un mercenario più altruista di quello che sembra (...) Il film di Miller è una semplice avventura di vendetta del supereroe con lunghi e ben amalgamati flashback del tenerissimo amore con Vanessa grazie ai quali capiamo come Wade Wilson sia diventato Deadpool. C'è violenza comica, acrobatico humour verbale e costante revisionismo satirico. Ma se non ci fosse Ryan Reynolds, tutto questo autocitazionismo pop sarebbe diventato stucchevole onanismo per teenager brufolosi. Invece il quarantenne canadese è sublime per come sia anche in grado di soffrire senza alcuna battutina di contorno. E la brasiliana Morena Baccarin è una Vanessa per cui è automatico perdere la testa. In fondo il film è una grande storia d'amore. Alla 'Deadpool', però.

  • L'Eco di Bergamo

    Figura singolare nell'universo dei Marvel Comics, Deadpool è nato nel 1991 dalla fantasia di Fabian Nicieza e dalla matita di Rob Liefeld, i quali ne hanno fatto non un supereroe, ma un antieroe, la controparte dei «buoni» e dei «cattivi», che, superiori a tutti, popolano i fumetti della Marvel. Apparso in un ruolo secondario in «X-Men - Le origini: Wolverine», Deadpool (...), noto anche come il Mercenario Chiacchierone, è il protagonista dell'omonimo film: il regista statunitense Tim Miller, al suo debutto nel lungometraggio, ne fissa il ritratto, ne illustra il desueto, bizzarro comportamento (sa di essere il protagonista, si rivolge al pubblico, si pavoneggia, insulta e sbeffeggia i supercolleghi, gli attori di film e di serie televisive e anche se stesso) in un racconto dalla trama frammentata da frequenti ritorni al passato, che non compromettono, dopo l'insolita e divertente sequenza dei titoli di testa, il procedere stringato di un «action movie» violento e verbalmente scurrile, con parentesi comiche non sempre riuscite. Un film variamente anticonvenzionale, estraneo alla temperie spettacolare dei cinefumetti dedicati alle avventure dei supereroi (...).

  • Nazione-Carlino-Giorno

    Scanzonato, ironico, sboccatissimo, montaggio rap. Ok. Ma l'invenzione di un supereroe capace di mettere alla berlina il mondo dei supereroi funziona per un corto, poi si vorrebbe una storia più complessa. Si sta nel film grazie al vitale Reynolds.

VEDI TUTTE LE RECENSIONI

Cosa vuoi fare?

Idee per il tempo libero

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Altri film nei dintorni

Amiche di sangue

  • Uscita:
  • Regia: Cory Finley
  • Cast: Olivia Cooke, Anya Taylor-Joy, Anton Yelchin, Paul...

Due adolescenti della periferia del Connecticut rinsaldano il loro legame di amicizia. Tuttavia, scopriranno presto che...

Dark Hall

  • Uscita:
  • Regia: Rodrigo Cortés
  • Cast: AnnaSophia Robb, Uma Thurman, Isabelle Fuhrman,...

Kit, ragazza difficile e problematica, viene mandata nella misteriosa Blackwood Boarding School, gestita dall'eccentrica...

Hostile

  • Uscita:
  • Regia: Mathieu Turi
  • Cast: Brittany Ashworth, Grégory Fitoussi, Javier Botet,...

Dopo un'epidemia planetaria che ha ucciso quasi tutta la razza umana, pochi sopravvissuti si contendono disperatamente...

Nel frattempo, in altre città d'Italia...